Sleep Tips

SleepTips Summer Edition: piccoli segreti per un riposo migliore durante l’estate

Di seguito una raccolta di piccoli consigli su come sopravvivere al meglio alla canicola estiva nottura e riuscire a riposare bene anche in ferie – che tra l’altro è il periodo in cui vorremmo, di diritto, riposare di più 😉

 

1.Cambia spesso le lenzuola e utilizza materiali di origine naturale

Il primo consiglio è piuttosto semplice e immediato. Le lenzuola devono essere di tessuti naturali per permettere al sudore e all’umidità di evaporare. Meglio ancora se di lino, la fibra estiva per eccellenza.
Cambiatele spesso e ancor più spesso cambiate le federe, non dimenticatelo.

 

scegli lenzuola di tessuti naturali e leggeri come cotone e lino

 

2.Apri la finestra prima di andare a dormire

Non abusate dell’aria condizionata durante il riposo per evitare contratture. Il ventilatore è meglio tenerlo puntato verso la finestra aperta per spingere fuori l’aria calda piuttosto che sulla vostra cervicale.

E ricordate sempre che anche se è vero che i vetri chiusi mantengono la stanza fresca più a lungo dopo aver spento il condizionatore, per dormire bene c’è bisogno di ossigeno e quindi di ricambio d’aria.

 

apri la finestra prima di andare a dormire

 

3.Non cenare troppo tardi e evita di bere alcolici prima di andare a dormire

Il pasto d’elezione a sera è a base di pesce azzurro, ricco di acidi grassi Omega3 (tra cui DHA, EPA, ALA).
Sembra che studi recenti abbiano dimostrato che il DHA è in grado di stimolare la produzione di melatonina, l’ormone che facilita il sonno.
Viceversa, la carenza di questo acido grasso diminuisce i livelli di melatonina nel corpo.

Ovviamente una frittura a base di alici, seppur ricca di acidi grassi, potrebbe non essere la risposta giusta dal momento che per dormire bene bisognerebbe tenersi leggeri.

 

non cenare troppo tardi e evita di bere alcolici

 

4.Scegli il materasso giusto

Può sembrare strano, ma il materasso giusto non è solo quello che sostiene e mantiene il nostro corpo in una posizione fisiologica durante il sonno.

La temperatura ideale per dormire bene non supera i 22°, tuttavia, sia in inverno che in estate, ognuno di noi ha un suo “termostato” personale: c’è chi si scalda di più e chi invece soffre il freddo.

Lenzuola e abbigliamento incidono, ma la maggior parte del lavoro viene fatto dal materasso che deve essere traspirante e non trattenere il calore e l’umidità generati dal corpo.

Di solito ai più calorosi vengono consigliati materassi ibridi a strati alternati di memory foam e molle perché presentano un feeling più rigido.
Viceversa un materasso che “accoglie” il corpo, facendolo leggermente sprofondare, può scaldare di più.
Non c’è un giusto e un sbagliato, ci sono le inclinazioni, i gusti e il corpo di ognuno di noi.

 

scegli il materasso giusto

Per i più calorosi e amanti dei feeling rigidi, TEMPUR ha da poco messo in vendita la nuova collezione di materassi Firm con tcenologia CoolTouch.
Fossi in voi ci farei un pensierino 😉

Come sempre, per qualsiasi informazione o per provare i materassi vi aspetto nel mio Showroom.

Buona estate! ☀️